CAPELLI: CONSIGLI E RIMEDI PER UN AUTUNNO AL TOP!!!

Ciao a tutti ragazzi, eccomi ritornata dopo una pausa estiva!

Come state? Spero abbiate passato delle belle vacanze.

Sicuramente in questo periodo corpo e capelli risentono notevolmente dell’azione ossidante dei raggi solari. La pelle tende ad apparire più secca e disidratata, magari presentando anche macchie cutanee e qualche rughettina in più, i capelli risultano secchi, sfibrati e sbiaditi, e le stesse problematiche si possono avvertire anche se parliamo di unghie e piedi. Insomma diciamo che la fine della bella stagione porta con sé anche alcune spiacevoli conseguenze che non riguardano solo lo stress emotivo da rientro!!!

Oggi volevo parlarvi di come curare al meglio i vostri capelli e prepararli per la stagione fredda.

Come abbiamo visto, le nostre capigliature (soprattutto per noi donne) in settembre sembrano diventare indomabili! Non si riescono a pettinare, si spezzano e si formano quelle odiose doppie punte che ci fanno impazzire. Ma perché i capelli subiscono così tanti danni così potenti da stressarli in tal modo? La risposta è semplice e la dobbiamo associare alla lunga esposizione alla luce solare che ne ha provocato un calo della produzione di cheratina, oltre ad altri fattori come salsedine e vento. Da ricordare inoltre, che nel periodo estivo, causa tutti questi fattori, i capelli tendono anche ad essere meno lubrificati e per questo portati a divenire sridi.

Sicuramente non è piacevole trovarci in queste condizioni, i capelli sono pur sempre un biglietto da visita, e cosa importantissima sono un indicatore di benessere della persona. Essi rappresentano un segnale se qualcosa non va nel nostro organismo (possa essere una piccola carenza di minerali o qualcosa di più grave). Per questo, a mio avviso, è giusto prendersene cura amorevolmente.

Inanzitutto in autunno una perdità di capelli è normalissima, quindi non preoccupatevi! Perderne all’incirca un centinaio al giorno è normale e fisiologico ( possiamo paragonare ciò alla muta del pelo per gli animali). Ma perché si perdono capelli? I capelli hanno un ciclo di vita, e una volta raggiunta la maturazione, cadono per far posto ai nuovi. Inoltre che nella stagione fredda,la diminuzione dei raggi solari e il vivere più a lungo in ambienti chiusi sono fattori che favoriscono la caduta dei capelli. In questi casi  è la melatonina (sostanza prodotta dall’organismo) che regola il processo luce-buio e aiuta l’organismo ad adattarsi ai nuovi cambiamenti ambientali.

Sicuramente anche fattori come lo stile di vita, l’alimentazione, il fattore genetico, l'uso di detergeti troppo aggressivi, influiscono e condizionano il benessere dei nostri capelli.

Ma vediamo ora cosa possiamo fare per avere chiome forti e sane e prepararle al meglio per l'inverno:

  • ALIMENTAZIONE: L’alimentazione è la base per avere capelli sani e forti. Alcuni alimenti non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta. Ricordiamoci che i capelli sono composti da proteine (la cheratina), oligoelementi e minerali quindi dovremmo sempre cercare cibi che ne contengano. Frutta e verdura. Carne ( troviamo gli amminoacidi come la lisina utile perché favorisce l’assorbimento del ferro, un minerale importante per la salute dei capelli). Pesce ( il salmone è ottimo perché ricco di Omega3, Vit B12 utile ancora per il ferro. Inoltre gli Omega3 contenuti tengono idratata la cute formando un balsamo naturale sul cuoio capelluto).Uova ( ricche di Biotina, una vitamina del complesso B che aiuta la crescita e contrasta la calvizia).Fagioli e Lenticchie ( ricchi di ferro, zinco e biotina). Frutta secca, come semi di zucca e semi di girasole ( ricchissima di selenio, zinco e magnesio). I semi di girasole inoltre sono ricchi di ( acido filoco e linoleico, omega3, vit B, vit E, sali minerali) e aumentano il flusso di sangue al cuoio capelluto stimolando la crescita dei capelli.                        
  • DETERGENTI: Importantissimo utilizzare SHAMPOO privi di tensioattivi (si corre il rischio di causare danni al cuoio capelluto. Irritazioni, rossori, pruriti, e nei casi peggiori perdita dei capelli! Quindi fate moltissima attenzione all’Inci ed evitate Tensioattivi, Peg e Parabeni. Per quanto riguarda BALSAMI e MASCHERE evitate tutti i SILICONI, questi prodotti vi daranno solo una “fittizzia” bellezza dei vostri capelli. La verità è che i siliconi ricoprono solo i vostri capelli, non li nutrono affatto, anzi contribuiscono a soffocarli e a lungo andare a spezzarli sulle lunghezze causando doppie punte. Attenzione anche ai CRISTALLI LIQUIDI, GEL, SCHIUME sono pieni di siliconi, e vale il discorso fatto sopra per i BALSAMI e MASCHERE.
  • TINTE: anche in questo caso occhio a tingere troppo spesso i vostri capelli, la stragrande maggioranza sono tutte sostanza chimiche, ma in questo caso oltre che indebolire e rovinare i capelli, potreste andare incontro pure a problemi di dermatiti. Preferite sempre tinte a basa naturale.
  • LAVAGGIO: al contrario di quanto si pensi, è utile lavare spesso i capelli (vi ricordo con un buon shampoo naturale senza “schifezze” chimiche) in modo da mantenere pulito il cuoio capelluto dai residui di smog atmosferico che si depositano sopra, e possono occluderlo causando fastidiose infiammazioni. Ricordate inoltre di spazzolarli sempre piano, e usare anche oli vegetali per ammorbidirli.
  • INTEGRATORI: in questo periodo è utile assumere anche degli integratori per aumentare il benessere dei capelli, rinforzarli e farli crescere. Le sotanze che si dovrebbero integrare sono : Il lievito di birra secco ( ricco di proteine, minerali e vitamine del complesso B), estratto di miglio (favorisce la crescita dei capelli e li rende più forti), vitamina E ( svolge un’azione antiossidante proteggendo i capelli dallo stress ambientale). Io personalmente lo utilizzo ogni cambio stagione per tre mesi ( in primavera e in autunno). Utilizzo da anni questo di NAHRIN ( azienda svizzera che si occupa di nutrizione, integrazione e fitoestratti, vi lascio il loro sito se siete curiosi www.nahrinswisscare.it) che si chiama NUTRITION CAPILLARIE, è lo ritengo molto moltovalido, lo definirei una alimento specifico per capelli e unghie.

Di cosa di tratta?

E’ un integratore alimentare in capsule ( se ne assumono 2 al giorno) composto da : Estratto di Miglio; Lievito di Birra; Vitamina E; L-cistina; Ossido di Zinco; Biotina; Magnesio Sterato; Biossido di Silicio. Questo integratore va a nutrire, rinforzare, e far crescere i capelli. ne contrasta la caduta, lo sfaldamento e l'indebolimento. Ne ristabilisce l'equilibrio delle proteine.E' consigliato assumerlo al mattino per circa 3 mesi. Io lo uso da un po' di anni sempre con grande soddisfazione.

 

Vi posso garantire che i risultati sono visibili, unghie e capelli rinascono. Si anche le unghie, avete letto bene!!! E' utilissimo anhe nel caso di unghie deboli o che tendono a sfaldarsi, e i risultati sono visibili nel giro di poche settimane.

Bene carissimi questi erano i miei piccoli consigli su come curare i vostri capelli, vi mando un bacio e ci vediamo presto, Elysa.

Commenti offerti da CComment